PRODOTTI

I PRODOTTI MESSI IN CAMPO DA RINGANA

 

La Linea Ringana Sport in dettaglio

 

Ringana dopo 20 anni di esperienza di integrazione alimentare ha lanciato nel 2016 la sua nuova linea Ringana Sport introducendo gli integratori FRESCHI anche nel mondo dello sport dove per anni ha regnato la sintesi chimica. Inoltre, fedele alla sua tradizione, ha utilizzato principi attivi di derivazione esclusivamente vegetale, utilizzando le più moderne biotecnologie della fermentazione batterica e massimizzandone la concentrazione nelle sue formulazioni.

 

ACQUISTA QUI


 

Da assumere circa 45min-1 h prima dello sforzo.

E’ un integratore che fornisce un maggior apporto energetico ed una protezione da stress ossidativo grazie al mix dosato di:

L. Carnitina tartrato

 

Aminoacido essenziale nella combustione dei grassi, aiuta la riduzione della massa grassa, dei livelli di colesterolo, in particolare LDL, preserva le scorte del Glicogeno nei nostri muscoli durante l’attività sportiva indirizzando l’organismo a bruciare grassi durante lo sforzo anziché il glicogeno contenuto nei nostri muscoli (protegge dal catabolismo muscolare).

Effetto positivo sul sistema nervoso interagisce con l’acetilcolina, neurotrasmettitore molto importante nel funzionamento del sistema nervoso. Inoltre la Carnitina aumenta l ‘efficienza a livello energetico delle cellule del cervello e ciò consente all’atleta di mantenersi lucido nelle competizioni stressanti. L’ insufficienza di questo importante neurotrasmettitore può provocare la Malattia di Alzheimer. Nelle terapie farmacologiche la L-carnitina si sostituisce all’ acetilcolina, con un effetto di stabilizzazione delle cellule cerebrali e costituisce uno strumento importante anche nella cura delle malattie di tipo depressivo. Da non dimenticare anche l’effetto positivo sull’ apparato cardiovascolare, aiuta a prevenire alcune malattie cardiache ed è importante nel recupero da Aritmie (in particolare la tachicardia), infarti e post-infarti, angina pectoris ed insufficienze cardiache.

Nadh e Peak ATP™

 

Il NADH (nicotinamideadenindinucleotide) è un coenzima che interviene nel ciclo di produzione aerobica dell’energia funzionando come coenzimi nelle reazioni di ossido-riduzione essenziali per i processi respiratori cellulari, sono direttamente coinvolti nella produzione di ATP, principale fonte di energia per la cellula. Il NADH è quindi fondamentale per la produzione di ATP, e dunque di energia per l’organismo. Inoltre, grazie alla sua azione antiossidante, un apporto supplementare di NADH sarebbe in grado di produrre innumerevoli benefici tra cui il rafforzamento del sistema immunitario, miglioramento delle capacità cognitive e decisionali.

L’ATP è la molecola energetica fondamentale per i processi metabolici, essa produce energia durante la sua conversione in ADP; interviene nella trasmissione degli impulsi nervosi, nella contrazione muscolare, nei trasporti attivi attraverso le membrane plasmatiche, nella sintesi delle proteine e la divisione cellulare.

La particolarità di questo brevetto sta nella sua capacità di dare energia anche fuori dalla cellula e cioè nello spazio extracellulare aumentando notevolmente l’energia che viaggia da un organo all’altro. Inoltre la vasodilatazione aumenta la portata del sistema circolatorio che così distribuisce una maggiore energia Nell’ambito sportivo dà molti benefici prima e durante la performance.

  • Incrementa la forza muscolare
  • Aumenta la resistenza alla fatica
  • Sviluppa la potenza extracellulare
  • Sviluppa la massa magra migliorando la composizione corporea
  • Riduce la fatica muscolare
  • Amplia la vasodilatazione aumentando la circolazione sanguigna


Pycnogenol®

 

È un estratto vegetale naturale brevettato proveniente dalla corteccia del pino marittimo della costa sud-ovest della Francia e contiene una miscela unica e naturale di procianidine, bioflavonoidi e acidi fenolici. Contrasta attivamente l’azione nociva dei radicali liberi infatti svolge una potente azione antiossidante, proteggendo l’organismo dallo stress ossidativo. E’ stato ampiamente studiato negli ultimi 40 anni e ha più di 340 studi pubblicati che ne garantiscono sicurezza ed efficacia e notevoli benefici anche in ambito sportivo.

Circolazione 

Le ricerche dimostrano che il Pycnogenol® aumenta la vasodilatazione dei vasi sanguigni e migliora così il flusso del sangue. Il Pycnogenol® contribuisce a ridurre l’aggregazione piastrinica riducendo il rischio di coaguli nel sangue.

Pressione sanguigna

Gli studi hanno inoltre dimostrato che il Pycnogenol® contrasta la vasocostrizione delle arterie stabilizzandone il diametro in modo naturale. Ciò consente di mantenere stabile la pressione sanguigna.

Colesterolo

Infine gli studi dimostrano che il Pycnogenol® è una scelta naturale per mantenere il colesterolo ai giusti livelli. Dalle sperimentazioni cliniche risulta che l’integrazione con Pycnogenol® abbassa il colesterolo «cattivo» (LDL) e aumenta il colesterolo «buono» (HDL).

Estratto d’oliva

 

I polifenoli dell’oliva proteggono i lipidi del sangue dallo stress ossidativo.

Da oltre vent’anni questi composti sono oggetto di numerosi studi, proprio per le loro capacità antiossidanti, cardioprotettive e neuroprotettive. Li troviamo ampiamente diffuse in natura, concentrandosi soprattutto in verdure a foglia verde, verdure e frutta di colore giallo-arancio-rosso, nella frutta di colore viola come i mirtilli e l’uva, nel tè verde, nei legumi, nei cereali integrali, nei semi oleosi, nella frutta secca, nelle olive.

Una sana alimentazione dovrebbe già contenerli ed essere in grado di soddisfare ampiamente il fabbisogno di queste molecole.

Come però sappiamo lo sportivo ha delle necessità più ampie di queste sostanze in quanto gli studi dimostrano che l’esercizio fisico condotto ad alta intensità infatti impoverisce le riserve antiossidanti muscolari già presenti, provocando una condizione di stress ossidativo con danneggiamento cellulare. Ecco perché è importante assumerli soprattutto nelle fasi di pre-allenamento, come suggerito negli opuscoli di Ringana.

Estratto di Melone con SOD

 

La superossido dismutasi (SOD) è una delle classi più importanti di enzimi antiossidanti prodotti nell’organismo. Protegge i tessuti e le cellule contro un particolare radicale libero molto pericoloso, l’anione superossido, che rappresenta il punto di inizio della catena di produzione dei radicali liberi. La SOD lo converte in una entità meno aggressiva, il perossido di idrogeno che in seguito viene metabolizzato in acqua. Alcuni ricercatori hanno dimostrato che la SOD esercita un potente effetto rigenerante su dei tessuti degenerati o fibrosi per l’età, la malattia o per lesioni. Gli studi cinici anche su volontari umani hanno evidenziato anche le sue proprietà immuno modulatrici.

Citrato di Magnesio e di Potassio

 

Magnesio e potassio in combinazione con il Calcio regolano la contrazione muscolare e quindi è facile intuire come sia importante l’integrazione di questi sali nella pratica sportiva. Infatti un basso livello di tale ioni può causare crampi muscolari quando la contrazione è molto forte. Il potassio inoltre entra in gioco anche nel trasporto di aminoacidi nella cellula, quindi attivo anche nel metabolismo proteico. Dopo una intensa attività sportiva, c’è un incremento notevole della produzione di radicali liberi con conseguente abbassamento del sistema immunitario ed incremento dello stress ossidativo. Si crea in conseguenza uno stato di acidosi che se non compensato può comportare conseguenze molto negative quali stanchezza , calo di rendimento, aumento del rischio di traumi, crampi muscolari, stiramenti, dolori. Per contrastare l’acidosi indotta da esercizio fisico, è necessario fornire all’organismo sostanze basiche. Queste contribuiscono a garantire una elevata capacità prestazionale e ad accelerarne il recupero. Nel corso di un esercizio fisico, infatti, il dispendio energetico aumenta e la velocità delle reazioni ossidative è accelerata. Tali fenomeni permangono anche per 20 ore dopo la fine dell’esercizio fisico. La somministrazione dei citrati di potassio e magnesio prima dell’allenamento garantisce un’ ottima protezione a livello muscolare e la loro azione alcalinizzante protegge l’organismo dall’acidosi.

Caffeina

 

E’ un alcaloide naturale presente in varie specie vegetali tra cui piante di caffè, Cacao, Tè, Cola, Guaranà, Mate e nelle bevande derivate. E’ considerata una droga psicoattiva e rientra nelle sostanze psicostimolanti. Per questo motivo per molti anni è rientrata nella lista delle sostanze Doping. Dopo molti studi invece si è ritenuto di toglierla in quanto le evidenze sull’effetto positivo sulla prestazione sportiva sono compatibili con l’assunzione naturale di dosi delle singole sostanze che la contengono nell’uso quotidiano ed al di sopra di certi dosaggi ha solo effetti negativi e non migliora ulteriormente la prestazione. La caffeina è assorbita per via orale e si distribuisce rapidamente su tutti i tessuti, attraversa la barriera ematoencefalica e la placenta, passa anche nel latte materno e quindi bisogna prestare molta attenzione in caso di gravidanza ed allattamento. La sua azione sul sistema nervoso stimola la capacità mentale, riduce la sonnolenza, la stanchezza, potenzia le capacità mnemoniche e l’apprendimento, facilita la percezione di stimoli sensoriali, migliora i tempi di reazione. Dal punto di vista organico aumenta il flusso coronarico (più sangue al cuore), aumenta la gittata cardiaca (più sangue ai tessuti), della pressione sistolica, del flusso ematico muscolare, renale e cutaneo, aumenta il metabolismo e la secrezione di succhi gastrici, aumenta la lipolisi attraverso la stimolazione delle Catecolamine e del cortisolo. Nell’ambito di questi benefici molti sono adatti anche alla prestazione sportiva, soprattutto le evidenze scientifiche parlano di miglioramenti negli sport di Endurance (di resistenza) mentre controversa è ancora l’opinione che aiuti anche negli sforzi brevi ad alta intensità. La caffeina avrebbe così un duplice effetto riducendo la sensazione di sforzo percepito e nello stesso tempo stimolare il rilascio di catecolamine (adrenalina e noradrenalina) con effetti sul sistema muscolare, adiposo, vascolare, e sul sistema metabolico. Incrementa la lipolisi ed il risparmio di Glicogeno muscolare e ciò è davvero utile negli sport di durata poiché il rischio di esaurimento del glicogeno muscolare comprometterebbe la performance sportiva oltre che creare “affaticamento” muscolare. Inoltre la caffeina è in grado di aumentare l’accumulo di glicogeno a livello muscolare ed è per questo che è consigliata l’assunzione anche dopo lo sforzo.

Dosaggi e modalità di assunzione

60 min prima dell’attività sportiva.

Per sport di Endurance

– fino ad un max di 6 caps basate su un peso corporeo di 70 kg

Per sport Power

– fino a max 3 caps basate su un peso corporeo di 70 kg

Per sport di High Intensity

– fino ad un max di 6 caps basate su un peso corporeo di 70 kg

Attenzione: Le dosi devono essere adeguate al peso.

Ringana ha formulato un prodotto aggiuntivo per le attività sportive intense e più prolungate dedicato al reintegro rapido di energia, sali minerali migliorando così la resistenza. E’ un integratore alimentare contenente carboidrati, elettroliti, creatina, e aminoacidi ramificati (BCAA) per la preparazione di una bevanda isotonica da assumere durante e dopo l’attività sportiva.

Vediamo più da vicino gli ingredienti e la loro funzione:

Radice di Ashwagandha

 

È una pianta appartenente alla famiglia delle Solanaceae, coltivata o spontanea soprattutto in India, Nepal, Pakistan, Sri Lanka, ma anche in Italia (Sicilia e Sardegna). Grazie al contenuto di principi attivi specifici ( witanolidi, saponine e alcaloidi), è un’erba adattogena con proprietà calmanti, sedative, ansiolitiche, antistress, toniche-energetiche ed è utile in caso di ansia, fatica, annebbiamento mentale, insonnia da stress. Coadiuva il sistema nervoso centrale, il sistema immunitario, il sistema endocrino e l’apparato muscolare e riproduttivo. La radice di Ashwagandha ha un’azione antiossidante e garantisce una maggiore resistenza allo stress e aumenta il rendimento. L’alto contenuto di ferro aumenta l’apporto di ossigeno e aiuta a ridurre la stanchezza oltre ad essere utile in caso di anemia.

Cluster Dextrin® (destrina altamente ramificata), Palatinose™ (forma brevettata di Isomaltulosio) , Destrosio (D-Glucosio), Maltodestrina

 

La combinazione dei diversi carboidrati mette a disposizione dell’atleta energia in modo rapido e a lunga durata.

Mix di BCAA (L-leucina, L-isoleucina, L-valina)

 

Aminoacidi vegani altamente ramificati a rapido assorbimento, impediscono il catabolismo muscolare.

Lecitina di Girasole

 

È un tipo di fosfolipido derivato dai semi di girasole, utilizzato come emulsionante nell’alimentazione e priva di allergeni.

Citrato di Creatina

 

La creatina è un aminoacido che il nostro corpo è in grado di sintetizzare autonomamente a partire da arginina, glicina e metionina. La creatina viene prodotta a livello epatico, renale e pancreatico Dopo la produzione è trasportata a cervello, cuore e soprattutto ai muscoli (95%).Il compito della Creatina è quello di liberare energia nei momenti di massima richiesta metabolica. La creatina è infatti un precursore per la formazione di ATP, la principale forma di energia utilizzata dalle cellule.

Acqua di Cocco liofilizzata (3.4%) e Sale marino

 

Compensano la perdita di elettroliti che avviene durante l’attività sportiva.

Succo liofilizzato di limone, ananas e frutto della passione

 

Reidratanti con sali minerali, come potassio, magnesio, sodio, fosforo, calcio, ferro, zinco e selenio. Nel frutto della passione ci sono anche buone quote di vitamine, in particolare quelle del gruppo C, A, B2 e B3, K, J insieme al betacarotene. Inoltre grazie al frutto della passione in polvere e al citrato di creatina BOOST ha un ottimo sapore!

Dosaggi e modalità di assunzione

Per sport di Endurance solo oltre 60 min di attività sportiva

– 1 bustina durante l’allenamento per un peso corporeo di 70 kg
– 1 bustina dopo lo sforzo ( entro 30 min) per un peso corporeo di 70 kg

Per sport di Power solo oltre 60 min di attività sportiva

– 1 bustina dopo lo sforzo ( entro 30 minuti)

Per sport di High Intensity e solo oltre 60 min di attività sportiva

– 1 bustina durante l’allenamento per un peso corporeo di 70 kg
– 1 bustina dopo lo sforzo ( entro 30 min) per un peso corporeo di 70 kg

 

Attenzione: adeguare sempre le dosi al peso effettivo. Non adatto a bambini e donne in gravidanza. 

Energy è l’integratore alimentare che Ringana Sport ha specificatamente creato per il benessere dopo l’attività sportiva. E’ costituito da un mix di proteine nobili, carboidrati, vitamine e minerali che garantiscono una rapida rigenerazione. La lista degli ingredienti è davvero lunga! Come sempre non troverete additivi sintetici ne zuccheri né conservanti ma solo componenti derivanti da alimenti freschi e funzionali al benessere dello sportivo.

Dopo l’attività sportiva è importante rigenerare e ricostruire le fibre muscolari (soprattutto nella corsa) fornendo al nostro organismo un ottimo reintegro delle proteine utilizzate.

Concentrato di proteine di riso integrale e isolato proteico di piselli gialli

 

Il concentrato di riso integrale associato all’isolato proteico di piselli gialli fornisce un apporto completo di proteine (Alanina, Arginina, Asparagina, Cisteina, Glutammina, Glicina, Istidina, Isoleucina, Leucina, Lisina, Metionina, Fenilalanina, Prolina, Serina, Treonina,Triptofano, Tirosina, Valina).

Destrosio

 

L’attività fisica intensa porta a uno stato di impoverimento e svuotamento delle riserve di glicogeno. Per ripristinare queste riserve, il modo più veloce ed efficace è alimentarsi con carboidrati ad alto indice glicemico. Energy fornisce Destrosio (glucosio) di rapida assimilazione che va a ripristinare le riserve di Glicogeno muscolare. Recenti ricerche hanno dimostrato che i carboidrati ad alto indice glicemico insieme alle proteine dopo l’allenamento possono aumentare ulteriormente la sintesi delle proteine, la crescita e la riparazione dei muscoli rispetto ad un frullato proteico preso da solo.

Estratto di Cranberry

 

Importante nel recupero post-attività sportiva, il mirtillo rosso americano appunto Cranberry è noto per le sue tante proprietà benefiche analogamente agli altri antiossidanti e altri nutrienti che aiutano la salute. La ricerca ha dimostrato che i mirtilli rossi sono in grado di prevenire le infezioni in particolare quelle del tratto urinario e non solo; aiutano a ridurre il rischio di sviluppare molte tipologie comuni di cancro, come il cancro del colon, migliorano la salute cardiovascolare e la salute orale. Il potente effetto antiossidante dell’estratto di Cranberry è fornito da sostanze fitochimiche, come le proantocianidine oligomeriche, i glicosidi flavonoidici e antociani e i triterpenoidi. Si è scoperto che, agendo sia individualmente che in combinazione, inibiscono la crescita delle cellule cancerogene o in alcuni casi riescono addirittura a provocare la morte delle cellule del cancro. La degenerazione cellulare legata all’età (invecchiamento) e molte malattie sono causate dai radicali liberi, che producono un processo di deterioramento cellulare chiamato danno ossidativo. Tali sostanze sono in grado di rallentare tale processo ossidativo e i danni causati dai radicali liberi. Inoltre l’estratto di Cranberry  contiene una quantità non indifferente di vitamina C, di importanza vitale nel sistema immunitario ed è anche una fonte eccellente di fibre alimentari che alleviano le costipazioni che possono presentarsi nella vita dello sportivo che eccede nel consumo di proteine animali e che regolano gli zuccheri nel sangue. I flavonoidi contenuti nell’ estratto di Cranberry migliorano il metabolismo cardiovascolare riducendo i livelli di colesterolo LDL e di colesterolo totale. Ricapitolando l’insieme dei benefici dell’Estratto di Cranberry insieme al mix di altri antiossidanti presenti nella formulazione di Energy fornisce una protezione completa dal potenziale danno ossidativo prodotto durante l’attività sportiva favorendo un rapido recupero.

Germogli di Quinoa liofilizzati (PANMOL®)

 

Si tratta di un brevetto di germogli freschi biologici ricchissimi nelle vitamine del gruppo B. La Quinoa definita “La madre di tutti i semi”, così come veniva soprannominata dagli Inca e che era considerata una pianta sacra, non è un cereale bensì appartiene alla famiglia delle Graminacee ed è naturalmente priva di Glutine. Ciò le consente di essere ben tollerata dalle persone affette da celiachia e può esserne un valido sostituto dei cerali. Possiede proprietà energizzanti e vanta un elevato livello proteico, che la rende un’ottima alternativa agli alimenti proteici di origine animale, ed è inoltre molto ricca di carboidrati e fibra alimentare. Contiene una buona quantità di minerali e vitamine, come magnesio, vitamine C ed E ed essendo un alimento molto nutriente il suo consumo è particolarmente indicato per donne in gravidanza, sportivi e convalescenti. Il germoglio di un seme racchiude in se un patrimonio alto di proteine e vitamine che utilizza nella fase di crescita; ma non solo queste sostanze sono presenti nel germoglio in una forma organica biologicamente attiva e assimilabile, contrariamente alle vitamine sintetiche tipiche degli integratori sportivi industriali. Questo complesso vitaminico contiene vitamine del gruppo B biologicamente attive di alta qualità.

 

  • La vitamina B1, TPP, TTP
  • La vitamina B2 come riboflavina, FMN, FADH
  • La vitamina B3 come niacina, NADH, NADPH
  • La vitamina B5 come acido pantotenico, coenzima A
  • La vitamina B6 piridossina, Pyridoxol, pyridoxamine
  • La vitamina B7 come biotina, biocitina
  • La vitamina B9 come acido folico
  • La vitamina B12 come cianocobalamina, metilcobalamina

Germogli freschi di Grano Saraceno (Cultavit®)

 

In questo caso si tratta di un processo di germinazione brevettato di semi di grano saraceno biologici . Il processo Cultavit® prevede uno standard di crescita molto alto dei germogli (peso, altezza, robustezza ) con una densità elevata di nutrienti. Inserito nella formula Energy per l’apporto di oligoelementi quali:

 

  • Zinco è un oligoelemento essenziale nel sistema immunitario; come catalizzatore di circa 100 enzimi non può assolutamente mancare ed il 55% è fissato nei muscoli,il 30% nelle ossa ed il 15% nella pelle. E’ un potente antiossidante e combatte la stanchezza, aumenta la performance atletica e la forza. Le ricerche hanno dimostrato che la disponibilità di Zinco porta ad una maggiore rilascio di Testosterone, dell’ormone della crescita (GH) e del fattore di crescita insulino-simile (IGF-1). Senza questi ormoni le prestazioni atletiche e la capacità di resistenza vengono a ridursi.

 

  • Manganese è presente come cofattore in molti enzimi. Utile per la produzione di energia. È un componente dell’enzima antiossidante SOD (superossido dismutasi) quindi importante per la lotta ai radicali liberi prodotti con l’attività sportiva. Partecipa anche al metabolismo delle proteine essendo contenuto nell’arginasi, enzima responsabile della produzione di urea indispensabile al corpo per l’eliminazione delle scorie azotate prodotte dal metabolismo proteico. Il manganese è coinvolto anche nei processi di sintesi dei carboidrati, e necessario per la regolazione dello zucchero nel sangue. Interviene nel benessere del sistema nervoso e del cervello, nel normale sviluppo dello scheletro, nel funzionamento del sistema immunitario e nella sintesi del collagene.

 

  • Rame è presente in diversi enzimi e partecipa ai processi di sintesi del collagene, della melanina, della mielina. È implicato anche nel funzionamento del sistema nervoso e nel metabolismo di glucosio, catecolammine e colesterolo Come per il manganese il rame è cofattore della superossido dismutasi, un enzima con elevata attività antiossidante di protezione contro i radicali liberi. Nello sport è importante perché è presente all’interno della citocromo e ossidasi, proteina responsabile della respirazione cellulare e della produzione di energia.

 

  • Selenio è presente nei germogli sotto la forma di L-Seleniometionina e presenta una biodisponibilità all’incirca 1,5 – 2 volte superiore rispetto alle forme inorganiche, oltre a un efficace sistema di immagazzinamento del selenio nei tessuti. Svolge funzioni di antiossidante facendo parte delle glutatione perossidasi. Riduce i danni ossidativi causati dai radicali liberi sulle membrane cellulari prodotti durante gli sforzi aerobici. Per questa ragione viene utilizzato negli sport di endurance come integratore in grado di migliorare il recupero dall’allenamento. E’ stato dimostrato l’effetto antiossidante anche sotto sforzo, pertanto questo integratore sicuramente migliora il recupero e il benessere dell’atleta. Il selenio può essere usato anche dagli atleti di sport di forza per lo stesso motivo. Gli atleti, sia a livello agonistico, sia a livello dilettantesco, nonché tutte le persone che vanno semplicemente in palestra, traggono vantaggio dal trattamento con oligoelementi sia per combattere la stanchezza sia per avere una scorta di energia.

 

  • Cromo è presente come Picolinato di Cromo che presenta la massima biodisponibilità, ossia è il composto tramite il quale il nostro organismo riesce ad assorbire maggiormente il cromo fino a cinque volte di più rispetto ai suoi sali inorganici. E’ un prodotto molto amato anche dagli atleti a causa del suo importante ruolo nella produzione di zucchero nel sangue. Il Picolinato di Cromo promuove le riserve di glicogeno nei muscoli, potenzia la sintesi proteica e stimola la formazione dei grassi nei tessuti adiposi Alcuni studi suggeriscono che il cromo Picolinato riduce inoltre l’adipe corporeo e aumenta al contempo la massa corporea magra, e ciò lo rende un integratore particolarmente apprezzato anche da chi desidera tenere sotto controllo il proprio peso. 

Estratto di Radice di Maca

 

Alimento originario del Perù dalle straordinarie proprietà, la Maca si ottiene da una pianta perenne che cresce in Perù, più precisamente sull’altopiano delle Ande Peruviane ad una altitudine di oltre 3500 metri sul livello del mare. Per gli Inca era un “dono degli Dei”. Appartiene alla famiglia delle Brassicaceae ed il suo nome botanico è Lepidium Meyenii. Sembra che impoverisca il terreno dove viene coltivata al punto da non poterci coltivare altro per diversi anni. Ciò fa intuire la ricchezza di questo alimento. La parte più importante e preziosa del Maca impiegata nell’alimentazione è la radice, il tubero che cresce nel suolo, spesso anche chiamato Ginseng peruviano. Dal punto di vista nutritivo la Maca è un alimento completo: ricca di aminoacidi essenziali (circa il 10%), sali minerali e vitamine, acidi grassi, carboidrati, proteine (10%) e fibre. Per questo motivo può essere definita “ricostituente” ed è largamente utilizzata da soggetti che necessitano di un supporto energetico supplementare sia a livello fisico che mentale, ed anche a coloro che desiderano sviluppare la massa magra. Si dice che la radice di Maca abbia proprietà anabolizzanti ma non dobbiamo confondere il termine con gli effetti negativi dei famosi ormoni steroidi anabolizzanti che per la maggior parte rientrano nel Doping.

Possiamo dividere il Metabolismo in due fasi principali: catabolismo nel quale si ha la degradazione, o scomposizione di composti al fine di produrre energia e l’anabolismo che consiste nella sintesi, ovvero formazione, di composti strutturali . Quindi a pieno titolo la presenza degli aminoacidi conferisce a questo superfood proprietà anabolizzanti, rendendolo un ottimo supplemento alimentare nelle attività ad alto consumo energetico (anche lavori molto pesanti ed usuranti) ed un coadiuvante dell’aumento della massa muscolare negli sportivi. Al contrario di molte piante energizzanti la Maca, non contiene caffeina ma ha un effetto simile al caffè, stimolando e riequilibrando il sistema nervoso e coadiuvando fisiologicamente le capacità di concentrazione, la lucidità mentale e la memoria.

Paglia Di Avena

 

Nella paglia di Avena (parte aerea secca) si trovano prevalentemente sostanze azotate, silice, solfato di potassio, di calcio e di magnesio, cellulosa, il glucoside avenina e la vitamina A. Costituisce una fonte ricca di calcio. John R. Christopher rinomato erborista e naturopata utilizza paglia di avena insieme con altre erbe per trattare una serie di disturbi tra cui ossa rotte, carie dentale e l’osteoporosi. Susun Weed (famosa blogger su salute ed erbe) inoltre raccomanda l’uso di paglia di avena insieme con altre erbe di alto-calcio per sostenere la salute delle ossa e prevenire l’osteoporosi. Ai cavalli grandi e forti da traino o da corsa si dà Paglia di Avena come alimento, ai cavalli da macellazione si dà del fieno di altri cereali, c’è un motivo!

Acqua di Cocco Liofilizzata

 

L’acqua di cocco è isotonica e la composizione è simile a quella del sangue umano. Ciò permette all’acqua di cocco di rifornire velocemente il corpo di acqua e migliora le funzioni cardiache e polmonari. E’ una bevanda ideale per gli atleti perché fornisce una idratazione più naturale con i suoi 5 principali elettroliti: sodio, magnesio, calcio, potassio e fosforo che vengono subito assimilati dal corpo. L’acqua di cocco è in origine un liquido che viene liofilizzato senza perdita dei valori nutritivi. Un bicchiere di acqua di cocco dopo l’attività fisica è meglio di uno sport drink perché assicura un quantitativo di potassio molto più alto e fornisce meno zuccheri e più antiossidanti. Se poi l’esercizio è stato molto intenso, l’acqua di cocco resta un’ottima sostituta delle bevande energetiche. E’ presente anche nel BOOST in associazione con il sale marino che ne potenzia le qualità reidratanti.

Succo di Acerola

 

Molto importante è l’integrazione nel post prestazione. Il muscolo ha necessità di recuperare velocemente per funzionare in modo ottimale, perciò è consigliabile utilizzare estratti vegetali titolati che possano sostenere i due momenti essenziali del muscolo cioè l’allontanamento delle tossine e dell’acido lattico e la protezione antiossidante delle cellule muscolari. Altri modi per assumere vitamine, antiossidanti, sali minerali 100% naturali sono le spremiture di super frutti: Acerola ricca di vitamina C, estratti di Sambuco, sono soluzioni ottimali e naturali per tali scopi. Per permettere allo sportivo di tornare ad allenarsi in breve tempo è necessario un ottimale recupero in modo da garantire al muscolo di svolgere una efficace prestazione in termini di forza e resistenza alla fatica!

 

Dosaggi e modalità di assunzione

Per sport di Endurance sempre dopo l’attività sportiva

– 1 bustina dopo lo sforzo  per un peso corporeo di 70 kg

Per sport di Power solo oltre 60 min di attività sportiva

– 2 bustine dopo lo sforzo per un peso corporeo di 70 kg

Per sport di High Intensity e solo oltre 60 min di attività sportiva

– 2 bustine dopo lo sforzo per un peso corporeo di 70 kg

Attenzione: adeguare sempre le dosi al peso effettivo.

 

Ecco qui qualcosa che spalmiamo sulla pelle! E’ un gel termoattivo che rinfresca, riscalda e distende la muscolatura da usare prima e dopo l’attività sportiva per prevenire contratture. Un buon riscaldamento aumenta le prestazioni e riduce gli infortuni.

Gli oli favoriscono la circolazione sanguigna della pelle e supportano la fase di riscaldamento. In questo modo si riduce notevolmente la formazione di acido lattico e le contratture.

Vediamo da vicino cosa contiene:

Pianta d'Incenso (Boswelia)

 

Produce una caratteristica resina oleosa profumata, ricca di sostanze con notevoli proprietà terapeutiche dalle proprietà antinfiammatorie, antireumatiche e antidolorifiche. Si è dimostrata utile nel trattamento di numerosi disturbi quali l’artrite reumatoide, oltre che altre affezioni di natura infiammatoria e carattere cronico quali la colite ulcerosa, il morbo di Crohn, la gotta, l’asma bronchiale. Ciò significa che l’incenso non è solo un antidolorifico, ma può combattere anche i meccanismi che stanno alla base delle infiammazioni croniche, in particolar modo infiammazioni croniche o recidivanti che colpiscono mucosa intestinale e apparato respiratorio. Utile anche in caso di infezioni acute delle prime vie aeree, stati febbrili e dolorosi in genere, malattie artroreumatiche, dolori mestruali e cefalea lieve.

Arnica Montana

 

È un rimedio specifico per la cura di dolori muscolari e articolari. Aiuta a risolvere gli effetti dovuti a contusioni, traumi di vario tipo e in caso di versamento articolare. Agisce molto efficacemente anche in caso di distorsioni, contratture muscolari, indolenzimenti, compressioni, stiramenti e strappi muscolari. È consigliata anche in caso di reumatismi e lombalgie.

Olio di Piroletta

 

scioglie i crampi e riduce i dolori articolari muscolari ed articolari. Rafforza l’effetto riscaldante e distensivo e favorisce la circolazione sanguigna della pelle.

Caffeina

 

derivata da chicchi di caffè verde ha effetto rinvigorente e rassodante.

Olio di Citronella

 

è ricavato dalla pianta Cymbopogon nardus, una pianta della famiglia delle Poaceae. Antispamodico rilassa la muscolatura, è perciò indicato in caso di spasmi, crampi addominali, in generale per tutti i dolori muscolari.

Estratto di Chiodi di Garofano

 

è ricavato dall’Eugenia Caryophillata, una pianta della famiglia delle Mirtacee. Antispasmodico della muscolatura liscia, indicato anche in caso di dolori addominali (meteorismo, crampi intestinali), spasmi muscolari massaggiato sulla fascia muscolare da trattare, infonde un benefico calore antidolorifico.

Estratto di foglie di Tè Verde

 

deriva dalle foglie della Camelia sinensis, albero appartenente alla famiglia delle Theaceae. I componenti di maggior interesse farmacologico del Tè verde sono i polifenoli e le basi puriniche, rappresentate soprattutto dalla caffeina (o teina). 

 

 

I polifenoli conferiscono una spiccata proprietà antiossidante che si traduce in un’azione protettiva a livello del microcircolo e anti-radicali liberi.

Il tè verde in cosmetologia è usato molto ampiamente grazie alle sue proprietà antisettiche, antibatteriche, antinfiammatorie, lenitive ed è un ottimo coadiuvante per rimuovere il grasso in eccesso. L’estratto di tè verde è in genere molto usato nei cosmetici anti-cellulite perché aiuta a migliorare la circolazione sanguigna e linfatica e rafforza le pareti dei vasi sanguigni ma lo stesso principio aiuta lo sportivo a migliorare la performance infatti i principi attivi del tè verde hanno una buona capacità di penetrazione che permette loro di agire nel derma, aumentando la microcircolazione dei tessuti, stimolando la produzione di collagene e proteggendo da radicali liberi. I cosmetici a base di tè verde non provocano allergie e reazioni e sono adatti anche per le pelli più sensibili.

 

Dosaggi e modalità di assunzione

Per sport di Endurance sempre dopo l’attività sportiva

– 1 bustina dopo lo sforzo  per un peso corporeo di 70 kg

Per sport di Power solo oltre 60 min di attività sportiva

– 2 bustine dopo lo sforzo per un peso corporeo di 70 kg

Per sport di High Intensity e solo oltre 60 min di attività sportiva

– 2 bustine dopo lo sforzo per un peso corporeo di 70 kg

Attenzione: adeguare sempre le dosi al peso effettivo.